Come fotografo di matrimonio, all’inizio mi sono trovato a realizzare un servizio a persone estremamente timide e per niente a loro agio davanti all’obiettivo della mia macchina fotografica. Questa tipologia di sposi è molto riservata, non amano le luci della ribalta, anche se è la loro festa. Fortunatamente con il tempo ho imparato a riconoscerle subito e capire come farli sentire perfettamente a proprio agio. Il segreto? Si chiama fiducia.

La relazione tra sposi e fotografo

Dopo anni di esperienza nel campo della fotografia matrimoniale, ho imparato ad osservare le persone e a capire i loro umori ed i loro disagi. All’inizio, osservare era necessario solo per captare un pur piccolo segnale che mi facesse capire se gli sposi erano soddisfatti di come stavano andando le cose.

Acquisita la necessaria sicurezza, mi è però rimasta l’abitudine di osservare. Stavolta non per insicurezza, ma per capire le persone che ho davanti. È così che sin dal primo incontro, mi faccio un’idea abbastanza precisa del carattere degli sposi.

 

come vincere la timidezza davanti al fotografo di matrimonio

Splendida Sposa

Se ritengo che gli sposi possano avere una qualche difficoltà davanti all’obiettivo, cerco subito di stabilire un rapporto di fiducia e amicizia. Lo faccio con tutte le coppie perché mi viene spontaneo. Ma in particolare con quelle timide.

Fiducia reciproca

Instaurare un rapporto amichevole e di fiducia è uno step fondamentale per mettere a proprio agio gli sposi davanti alla mia macchina fotografica. Quando le persone si sentono sicure, smettono di irrigidirsi e di stare sulla difensiva. Smettono di abbassare lo sguardo o di arrossire quando gli si scatta una foto.

Ma soprattutto riprendono il loro atteggiamento naturale, quello tenuto normalmente anche a casa e con gli amici. Ed è proprio questo che poi permette di realizzare delle bellissime foto di matrimonio. Io sono bravo… ma se gli sposi si muovono con naturalezza è meglio.  🙂 È importante per me sapere che quando fotografo la sposa e lo sposo, questi si sentano liberi e si stiano divertendo. In sostanza, che si stiano godendo il loro matrimonio.

 

Foto a Sposi a loro agio durante matrimonio

Foto a Sposi a loro agio

Stai Cercando un Fotoreporter di
Matrimonio ?

Fotografare al meglio gli sposi

Mi ritengo una persona solare e molto alla mano, oltre che un bravo fotografo di matrimonio. Per questo mi viene spontaneo stabilire un rapporto di simpatia con gli sposi. Quando li incontro per una prima chiacchierata, se noto in loro della timidezza latente (spesso me lo dicono loro di essere timidi), cerco di tranquillizzarli prima di tutto con un atteggiamento positivo.

Solo dopo gli spiego che i miei servizi fotografici matrimoniali sono in stile reportage. Cosa significa? Che durante tutto il servizio fotografico, dall’inizio alla fine, non li torturerò con le foto in posa ma che saranno liberi di pensare solo alla loro festa. Il lato positivo di questo stile è che se ne ricava un reportage di matrimonio originale e bellissimo allo stesso tempo, perché al di la delle persone, sull’album di nozze potranno rivedere/rivivere tutte le loro emozioni.

 

Fotografo matrimonio Francesco Russotto

Quando gli sposi si divertono…

Per far capire il mio modo di operare come fotoreporter di matrimonio, trascrivo qui sotto una delle tante recensioni che ho ricevuto.

“Francesco sul tuo talento non avevamo dubbi dal momento che abbiamo visto i tuoi scatti, ma il giorno del nostro matrimonio abbiamo potuto apprezzare la tua professionalità e la tua empatia, confermando mille volte la nostra scelta! Hai lavorato senza sosta ma con estrema discrezione, hai colto il nostro spirito e ti sei immerso nel nostro modo di vivere il giorno più bello della nostra vita. Grazie di cuore!!!”

Meglio di così non avrei saputo come dirlo…

Discrezione ed empatia… e la timidezza degli sposi vola via (questa mi è venuta spontanea 🙂 ).

A cura di : Francesco Russotto
Fotografo di matrimonio specializzato

Francesco Russotto_03

Mi chiamo Francesco Russotto e da sempre lavoro nell’ambito della fotografia e dell’immagine.
 Sono un fotoreporter di matrimonio professionista di base a Roma che realizza solo servizi fotografici di matrimoni. Mi piace raccontare in stile reportage, dal mio punto di vista, le emozioni di una giornata unica e piena di momenti speciali. Restare stretto sulle persone, sui volti, senza pose forzate, partecipando all’emozione stessa. Il fotoreportage di matrimonio deve raccontare una festa, una giornata felice e come tale va narrata con la giusta dose di emozione e partecipazione. Se cerchi un fotografo di matrimonio a Roma o nel Lazio, non esitare a contattarmi. Se ti piace il mio stile e vuoi me come fotografo del tuo matrimonio, effettuo servizi fotografici in tutta Italia.

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

>

11 + 1 =

Pin It on Pinterest