Avete mai sentito parlare del servizio fotografico Trash the Dress? È una simpaticissima moda nata negli Stati Uniti qualche anno fa che consiste in un servizio fotografico agli sposi da effettuarsi qualche giorno dopo delle nozze, con gli stessi abiti utilizzati durante la cerimonia. Durante il servizio è consentito sporcare l’abito da sposa (e da sposo) fino anche ad arrivare a distruggerlo.

Trash the Dress

 

Prima di avventurarci ad elencare i luoghi dove sia possibile effettuare un servizio fotografico trash the dress, scopriamo come è nata questa tendenza.

Il Trash the dress viene tradotto in italiano come “butta l’abito da sposa” ma in realtà il significato che gli americani gli attribuiscono è “Sposa senza paura“.

Trash the dress è uno stile di fotografia di matrimonio in cui la location fotografica contrasta con l’abbigliamento elegante degli sposi. Può essere effettuato sulla spiaggia, sulla riva di un fiume, in una strada, in un campo, in edifici abbandonati, in fabbrica e altri luoghi simili. Lo stile di ripresa delle immagini con la macchina fotografica è tipicamente “glamour”, quindi lo stile delle fotografie di moda.

Nel Trash the Dress la donna indossa l’abito da sposa e può tranquillamente muoversi, sdraiarsi, correre o fare altre cose che portino il vestito a bagnarsi e sporcarsi. In circostanze davvero estreme, è consentito addirittura strapparlo.

Un trash the dress è per la coppia un’occasione davvero divertente per giocare in cui si ha una seconda occasione per indossare l’abito da sposa e da sposo, senza avere paura di sporcarli o rovinarli. È un momento in totale libertà.

 

La nascita del Trash the Dress

trash-the-dress-roma

Credit by www.kpixhi.com

 

Il movimento trash-the-dress iniziò originariamente nel 2001, quando il fotografo di matrimoni americano John Michael Cooper, iniziò a fotografare spose in ambienti insoliti, ma solo di recente si è diffuso in tutti gli Stati Uniti orientali, nel Regno Unito e in Australia.

In Italia si cominciano a vedere solo da pochissimo tempo delle coppie di sposi cimentarsi nel servizio fotografico trash the dress. Ciò che impedisce il rapido diffondersi di questa tendenza in Italia, è la consuetudine di conservare l’abito da sposa come ricordo del matrimonio. In realtà, sporcare il vestito con del fango o della terra, non impedisce poi un accurato lavaggio in lavanderia, così da avere di nuovo il vestito bianco da conservare in perfetto stato.

Fritz Liedtke, un fotografo di Vancouver che ha effettuato diversi servizi fotografici trash the dress, ha detto che anche se la tendenza può sembrare poco attraente per qualcuno, in realtà è un modo per divertirsi con il vestito da sposa dopo che il matrimonio è stato celebrato. Bagnarsi, sporcarsi e giocare nella sabbia, nella terra o nell’acqua, di solito sono cose che normalmente non si fanno in abiti eleganti. Ed è questo che rende ancor più divertente il trash the dress.

Infine, negli Stati Uniti sono addirittura nate delle collezioni di abbigliamento per sposi, focalizzate su abiti adatti per il trash the dress.

 

Dove effettuare un servizio fotografico Trash the Dress a Roma

fotografo-matrimonio-trash-the-dress

Credit by rygielphotovideo.com

 

Se vi state chiedendo dove effettuare un servizio fotografico Trash the Dress a Roma, qui vi consiglio alcuni luoghi davvero indicati.

Innanzi tutto la spiaggia di Ostia o qualsiasi altra spiaggia del litorale. Ci sono sabbia e mare pronti a sporcare e bagnare i vostri abiti da sposa e tanti spunti particolari per realizzare fotografie Trash the Dress meravigliose.

Spostandosi un po’ più al centro, i prati ed i laghetti di Villa Borghese rappresentano un altro luogo ideale, così come il Parco degli Acquedotti dell’Appia Antica.

Andando oltre il Raccordo Anulare di Roma, non mancano bellissimi agriturismi con animali oppure verdeggianti colline dove si estendono prati (fioriti nella bella stagione) a perdita d’occhio.

 

Fotografo Matrimonio Trash the Dress Roma

 

Se volete effettuare un servizio fotografico in stile trash the dress, io, Francesco Russotto, fotografo di matrimonio Roma, sono pronto a vivere questo meraviglioso gioco con voi. Effettuo servizi fotografici trash the dress a Roma e in tutta Italia.

Inviami una email

 


 

Fotografo Matrimonio Roma Francesco Russotto

Francesco Russotto

Creative Wedding Photographer – Roma

Mi chiamo Francesco Russotto e da sempre mi occupo di fotografia ed immagine. Ho avuto il piacere di collaborare alla creazione di molte produzioni per clienti nazionali ed internazionali, nell’ambito di videoclip, spot pubblicitari e cinema. Di base, oggi, sono un fotografo di matrimonio in stile reportage, lavoro a Roma ma mi muovo tranquillamente in tutta la provincia, Italia ed anche all’estero. Mi piace essere un fotografo di matrimonio perché adoro raccontare, dal mio punto di vista, le emozioni di una giornata unica e piena di momenti speciali. Restare stretto sulle persone, sui volti, senza pose forzate, partecipando all’emozione stessa. Il matrimonio è una festa, una giornata felice e come tale va raccontata con la giusta dose di emozione e partecipazione. Se cerchi un fotografo di matrimonio a Roma o nel Lazio, non esitare a contattarmi per fissare un appuntamento gratuito e senza impegno. Ci faremo una bella chiacchierata, mi conoscerete e deciderete se sono il fotografo di matrimonio giusto per le vostre nozze.

Inviami una email

Pin It on Pinterest