Gli stranieri scelgono sempre di più l’Italia per celebrare il loro matrimonio; i motivi sono tanti, esattamente come tante sono le peculiarità del Bel Paese.

Sposarsi in Italia. Perché

Per molte coppie straniere l’Italia è un luogo magico: organizzarvi la cerimonia nuziale diviene un’alternativa molto ambita, e che fa sicuramente felici anche gli invitati!

Sì perché non dimentichiamoci che visitare città del calibro di Firenze, Roma o Venezia non è proprio un qualcosa che si decide dalla mattina alla sera; essere invitati ad un matrimonio in una località italiana può rappresentare davvero un sogno che si realizza.

Gli stranieri amano l’Italia per tantissimi motivi: i paesaggi incantevoli, il cibo, le città d’arte ma anche e soprattutto l’ospitalità e la gentilezza tipica dei suoi abitanti.

L’Italia si rivela un luogo ideale per sposarsi anche perché il rito può essere celebrato in luoghi di varia tipologia e idonei a qualsiasi tipo di religione, credo o laicità.

Chiese, moschee, ma anche castelli o dimore storiche e le stesse sedi delle Amministrazioni Comunali dove eseguire un matrimonio civile, offrono un’ambientazione unica che affascina, conquista e diviene indimenticabile.

Gli sposi porteranno con sé un ricordo indelebile dell’atmosfera magica, grazie anche ai migliori fotografi di matrimonio italiani che sanno valorizzare al massimo gli scatti nelle località prescelte dalle coppie. E sarà importantissimo affidarsi ad un eccellente “Italian Wedding Photographer” di livello per immortalare al meglio quei momenti indimenticabili che la coppia si appresta a vivere.

Le tendenze del momento

Oasi di Kufra Fotografo Matrimonio_0062

Molto in voga tra gli sposi stranieri è l’usanza di spostarsi, dopo la cerimonia nuziale, in località al di fuori dei centri cittadini, come agriturismi e ristoranti che offrono specialità locali e tradizionali.

Uno dei motivi per cui gli stranieri scelgono l’Italia, infatti, è proprio il cibo! Dagli antipasti e stuzzichini agli aperitivi, dai menù di carne o di pesce per finire con torte squisite preparate da mastri pasticceri, tutti desiderano provare l’esperienza della cucina italiana.

Molte cose che a noi sembrano scontate infatti, come il pane appena sfornato, le focacce o la pasta fatta in casa, per gli stranieri rappresentano un’assoluta novità, che desiderano vivere almeno una volta nella vita.

Scelgono il matrimonio in Italia proprio per coniugare in un unico sogno questa moltitudine di emozioni, per ricordare tutta la vita un viaggio all’insegna della cultura, della storia, e soprattutto del buon cibo.

L’eccellenza italiana a disposizione degli stranieri che si sposano nel belpaese

Fotografo Matrimonio Villa degli Orazi

Ma non dimentichiamo che in Italia esistono molte figure professionali, dai fotografi ai wedding planner, dai receptionist ai ristoratori, in grado di offrire servizi eccellenti e di altissima qualità.

Gli sposi che decidono di vivere il momento più bello della vita in Italia lo fanno perché sanno di trovare un’ospitalità e una giovialità rare in altri paesi; sanno che ognuno si prodigherà per fargli vivere momenti unici.

E che dire del clima? Gli stranieri che vivono in paesi “freddi”, hanno la certezza che in Italia troveranno sempre un clima mite, un sole splendente e caldo, soprattutto se decidono di sposarsi a Roma, dove il bel tempo solitamente ci accompagna da Aprile fino alla metà di Novembre.

Sanno che torneranno al paese d’origine abbronzati, rinvigoriti nel corpo e soprattutto nel cuore e nell’anima.

Non in ultimo, sposarsi in Italia e fare una cerimonia civile è anche semplice dal punto di vista amministrativo.

Sono sufficienti infatti pochi documenti, da inviare alla propria ambasciata che ha sede in Italia, e comunicare pochi dati essenziali agli uffici municipali dove si desidera celebrare il matrimonio. E il sogno si avvera.

 

Pin It on Pinterest

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy