Molto spesso i miei clienti che scelgono Roma come base per il loro matrimonio, mi chiedono dove realizzare le foto della passeggiata.
La città eterna, offre spunti infiniti per realizzare fotografie meravigliose. Allora, capiamo dove fare le foto del matrimonio a Roma.

Qualche location per le foto del matrimonio a Roma

Iniziamo dalle chiese, che spesso offrono spunti esterni quali chiostri, portici, facciate, scalinate dalla bellezza infinita. Proseguiamo poi con centro storico romano che è una fonte inesauribile di storia, arte e bellezza. C’è veramente l’imbarazzo della scelta. Anche le ville romane, che sono grandi, antiche  e bellissime. E poi acquedotti, vicoli, insomma chi più ne ha più ne metta.

Il consiglio che do io pero’ segue una logica che non è solo di bellezza. Mi spiego meglio. E’ chiaro che sarebbe bello fare le foto del proprio matrimoni al Colosseo, fori imperiali, Altare della patria, Phanteon, Piazza di Spagna, Piazza Navona, Bocca della verità, Trastevere, Giardino degli aranci, Etc, etc, etc.

Dove fare le foto del Matrimonio a Roma

 

Che impedimenti ci sono quindi !? In teoria nessuno, bisogna ricordarsi pero’ che si sta festeggiando un matrimonio, non uno shooting fotografico. Non si possono, a mio avviso, lasciare gli invitati 3 ore da soli per realizzare le foto della passeggiata. Non si sceglie un fotoreporter di matrimonio se si vogliono fare ore di pose davanti ai monumenti della capitale. Allora cosa si deve fare, bisogna rinunciare ? Ovviamente no. Ci sono molti miei clienti che risiedono all’estero e che vogliono Roma come background del loro wedding. Per cui una soluzione bisogna trovarla.

Consigli sulla scelta delle location per matrimoni a Roma

Il mio consiglio è quello di limitare le foto della passeggiata ai posti immediatamente limitrofi alla chiesa che si è scelta o alla location o comune dove si celebra il rito civile, comprendendo che per raccontare Roma non basterebbero 3 giorni. Chiedete al vostro fotografo professionista, lui saprà consigliarvi, ma ricordate comunque che le foto della passeggiata non sono la parte più importante del racconto.

La parte più importante del racconto siete voi. Oltre a questo, consiglio sempre, se possibile, di realizzare un servizio fotografico prematrimoniale o engagement, per raccontare gli sposi nella splendida cornice romana. Si può realizzare settimane, se non mesi prima del matrimonio. Credetemi è una soluzione molto interessante. In questa maniera, potrete portarvi a casa foto di Roma importanti, lasciando al giorno del matrimonio, una o due location da fotografare. Molti dei miei servizi sono rappresentati seguendo questa logica.

Eviterete in questo modo, di appesantire il giorno del vostro matrimonio con foto ripetitive e sicuramente risparmierete molto tempo che potrete dedicare ai vostri ospiti, a voi stessi e al vostro divertimento.

Il plus di questo tipo di approccio è quello di avere la possibilità di immortalare foto senza pose forzate, con la sicurezza di venire bene nelle foto di matrimonio.

Consigli sulla scelta delle location per matrimoni a Roma

Stai Cercando un Fotoreporter di
Matrimonio ?

 Da tenere in considerazione per il centro di Roma

Ricordate pero’ che alla fine, la cosa più importante è che gli sposi siano sereni e che si divertano. Sulle fotografie si vedrà, perchè le fotografie di reportage raccontano gli sposi e tutto ciò che gli gira intorno. Cercate di non stressarvi inutilmente. Ovviamente, il fotografo può consigliarvi le location romane più interessanti, potete trovarne un elenco di quelle che ho visitato Cliccando QUI !, ma poi sarete voi a decidere cosa avere di background per la vostra passeggiata, se affrontare o no il tour de force, per raggiungere il luogo, immergendovi nel traffico romano. Il fotografo è un vostro alleato, non ha alcun interesse a consigliarvi in maniera errata.

Ricordate inoltre che Roma, purtroppo è soggetta a scioperi, manifestazioni varie, ZTL, divieti vari, insomma, girare Roma in macchina è difficilissimo e qui, ad esempio potremmo chiedere aiuto all’autista della macchina a noleggio che avete scelto (se lo avete fatto), che di solito conosce molto bene i divieti e le strade romane da percorrere. E’ parte del loro mestiere.

Da tenere in considerazione per il centro di Roma

Ricordate insomma, che il matrimonio è un giorno di festa, che va vissuto in maniera serena e spontanea e che non bisogna affannarsi troppo per renderlo qualcosa che non è. Perchè è già bellissimo di per se.

A cura di : Francesco Russotto
Fotografo di matrimonio specializzato

Cosa consiglia il fotografo creativo di matrimonio in stile reportage ?

Per tutte le coppie, quindi, che prediligono una storia vera ad una fiction e che preferiscono le emozioni alla standardizzazione dell’animo e all’omologazione delle espressioni, il fotoreporter matrimonio è la figura che potrà coadiuvarvi nell’ottenere il reportage che avete sempre sognato.

Francesco Russotto è un Fotografo Matrimonio Roma, contattalo per avere il tuo preventivo personalizzato.

Francesco Russotto_03

Mi chiamo Francesco Russotto e da sempre lavoro nell’ambito della fotografia e dell’immagine.
 Sono un fotoreporter di matrimonio professionista di base a Latina e Roma, che realizza solo servizi fotografici di matrimoni. MI piace raccontare come photographer, dal mio punto di vista, le emozioni di una giornata unica e piena di momenti speciali. Restare stretto sulle persone, sui volti, senza pose forzate, partecipando all’emozione stessa. Il fotoreportage di matrimonio è una festa, una giornata felice e come tale va raccontata con la giusta dose di emozione e partecipazione. Se cerchi un fotografo matrimonio a Roma, provincia, Italia ; non esitare a contattarmi.

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

>

15 + 1 =

Pin It on Pinterest