Fotografo Matrimonio Seconde Nozze. Ogni donna sa che uno dei giorni più importanti della sua vita è quello del matrimonio. A tante cose bisogna pensare, acquistare l’abito da sposa oppure un bouquet da sposa alternativo , insomma, tutto quello che serve per rendere il giorno del proprio matrimonio un giorno perfetto. Capita però che le cose non vanno nel verso giusto e purtroppo può capitare di affrontare una rottura o peggio ancora una perdita. Ma ovviamente, la vita va avanti, e la vita si riapre dando la possibilità di innamorarsi di nuovo e di credere una seconda volta.

Se siete una coppia e state organizzando il vostro matrimonio per la seconda volta, questo articolo potrebbe aiutarvi nell’organizzazione del matrimonio.
Come le prime nozze, le seconde celebrano comunque e sempre l’unione insieme all’amore. Vediamo cosa serve nel dettaglio per la celebrazione delle seconde nozze di matrimonio.

 

Quali sono i Documenti necessari per il secondo matrimonio ?

Secondo matrimonio con rito civile

Le seconde nozze, si possono celebrare sia in chiesa che con cerimonia civile. Personalmente mi è capitato di constatare che sono più numerosi i secondi matrimoni con cerimonia civile che quelli religiosi. Un lato positivo è che trovandovi la seconda volta alle prese con questo tipo di organizzazione avrete le idee molto più chiare e maggiore consapevolezza su cosa desiderate e cosa no.
Per poter convogliare a seconde nozze con rito civile, avrete bisogno di alcuni documenti per matrimonio civile per divorziati. Come ad esempio l’atto di matrimonio precedente che necessita dell’annotazione contenente la sentenza di scioglimento dello stesso. Ovviamente avrete bisogno dell’atto di divorzio. Inoltre tutti i documenti che normalmente vengono richiesti di solito per un qualsiasi matrimonio realizzato con rito civile. E’ bene sapere che l’ufficiale che leggerà gli atti potrebbe far cenno ai matrimoni precedenti. Se la cosa vi imbarazza, potete chiedergli di non farlo. MA potrebbe non accontentarvi.

 

I divorziati possono sposarsi in chiesa ?

I divorziati possono sposarsi in chiesa

Un divorziato può sposarsi in chiesa ? Questa è una domanda sulla quaIe ancora c’è un po’ di confusione. Cerchiamo di afer un po’ di chiarezza.
Certo che si può celebrare un secondo matrimonio in chiesa! Ovviamente c’è bisogno di una serie di documenti, fra i quali l’annullamento da parte della Sacra Rota (riferito ovviamente al primo matrimonio).

Senza questo documento, non sarà possibile celebrare il nuovo matrimonio in chiesa. Dovrete optare a forza per il rito civile.
Inoltre, purtroppo ci sono casi in cui il rito religioso si puo’ celebrare senza l’annullamento del primo ed è il caso in ci sia stata ad esempio la perdita di uno dei due coniugi.
Insomma, bisogna avere un po’ di pazienza e determinazione. Ma l’amore supera qualsiasi ostacolo no !?

 

Quale è il Dress code per le seconde nozze ?

Dress code per seconde nozze

il vostro bridal look non deve avere un vero e proprio dress code da seguire. Siete libere di poter fare quello che volete ! Avete la giusta esperienza per farlo, non fatevi condizionare dalle leggende popolari o dagli usi e costumi del passato ! Tanto vi criticheranno lo stesso ! Ve lo dico per esperienza 🙂
Ad esempio per quanto riguarda i fiori matrimonio, perchè non pensare ad un bel bouquet alternativo, ecologico che non appassisce ? Idem per le bottoniere e magari anche per gli accessori per le damigelle e parte  dell’allestimento dei tavoli ?

Per il vostro vestito, potreste addirittura azzardare qualche tonalità più vivace e diversa dal tradizionale bianco come il rosa, celeste o rosso!

Insomma, sbizzarritevi ! Non solo la sposa, ma anche lo sposo, puo’ ad esempio cambiare il colore del suo vestito e sposarsi in bianco come ha fatto questo mio sposo :
Secondo matrimonio sposo

 

 

Risparmiare nelle seconde nozze è giusto ?

Seconde nozze economiche

Non buttare via i soldi, è una scelta sempre corretta, specialmente in questo periodo. Ma bisogna stare attenti a non risparmiare sulle cose sbagliate.
Avete la giusta esperienza per sapere cosa è necessario e cosa no, oppure su cosa potete fare un po’ di economia e cosa no.

A volte, la tendenza purtroppo è quella di risparmiare sulle cose sbagliate.

Ad esempio il fotografo di matrimonio, dovrebbe essere una spesa, che se decidete di affrontare, dovrebbe essere fatta bene e di livello adeguato.
Troppo spesso mi è capitato di dover dire no a delle spose che mi contattavano per metter mano alle foto realizzate per il loro secondo matrimonio. La richiesta è sempre la stessa : “le foto non mi piacciono, puoi fare qualcosa ?”.
Purtroppo, no! Dopo si puo’ fare bene poco! Ed il motivo è sempre lo stesso; si è voluto investire molto poco sulla parte fotografica, pensando che il secondo matrimonio fosse meno importante del primo.

Ma non è cosi’, se decidete di realizzare le foto o il video per il vostro secondo matrimonio, cercate di farlo per bene, perchè saranno l’unico ricordo visivo che avrete per tutto il resto della vostra vita. Fidatevi.


 

Francesco Russotto Fotografo Matrimonio

Francesco Russotto

Fotografo Matrimonio Seconde Nozze

Mi chiamo Francesco Russotto e da sempre mi occupo di fotografia ed immagine. Sono un fotografo di matrimonio in stile reportage, lavoro a Roma ma mi muovo tranquillamente in tutta la provincia, in Italia ed anche all’estero. Se cerchi un Fotografo Matrimonio Seconde Nozze, non esitare a contattarmi per fissare un appuntamento gratuito e senza impegno. Ci faremo una bella chiacchierata, mi conoscerete e deciderete se sono il fotografo di matrimonio giusto per le vostre nozze.

Contatti

Pin It on Pinterest

Share This