Non sempre si è fortunati e si riesce a festeggiare un evento accompagnati da una bella giornata. Se il maltempo capita il giorno del battesimo come fare con le foto e la pioggia?

Quando capitano questi imprevisti, realizzare delle foto del  battesimo perfette anche sotto la pioggia, può risultare difficile se non abbiamo un fotografo battesimo creativo.

Infatti l’unica cosa che può salvare il nostro book fotografico è la fantasia e l’originalità e non tutti i fotografi ne dispongono. Il giusto fotografo in questi casi non vi dirà di chiudervi all’interno di un locale per realizzare foto su foto, tutte uguali e monotone. Cercherà piuttosto il modo di sfruttare e massimizzare al meglio gli spazi a disposizione e perché no magari sfrutterà la pioggia stessa (sempre tenendo in mente la salvaguardia della salute del piccolino).

Foto caratteristiche del Battesimo con la pioggia

La pioggia può essere un alleato per delle foto particolari e fuori dal comune. Infatti con la strumentazione che abbiamo adesso a disposizione, c’è la possibilità di sfruttarla a nostro favore. Se sapremmo sfruttarla al meglio riusciremo ad ottenere delle foto caratteristiche per le quali la pioggia può diventare una preziosa alleata nel rendere molto più particolari tutti gli scatti. Il come è competenza del fotografo. Voi dovete solo stare tranquilli perché il vostro servizio fotografico del battesimo sarà salvo e forse, ancora più bello.

Vediamo allora come possiamo sfruttare al meglio la pioggia per realizzare un servizio fotografico di battesimo.

Sfruttare il riflesso

riflessi-acqua-foto

Nel realizzare le foto possiamo sfruttare il riflesso che crea l’acqua sull’asfalto, o ancor meglio, sui sampietrini. Il centro di Roma ne è pieno e anche i centri storici della maggior parte delle cittadine d’Italia. Immaginate quindi un servizio fotografico di battesimo a Roma, impreziosito da questi effetti speciali naturali. In sostanza si riesce ad ottenere delle foto con un tocco artistico unico.

E così, quelle che a Roma chiamiamo “pozzanghere”, possono trasformarsi da elemento fastidioso a punto di forza delle foto.

Ombrelli? Si ma colorati

ombrelli-colorati-battesimo-in-caso-di-pioggia

Gli ombrelli sicuramente saranno una presenza costante in una giornata come questa e allora come risolvere? Ormai tutti abbiamo sul telefonino l’app del meteo e ti pare che non siamo stati a consultarla più volte al giorno nel periodo immediatamente precedente il battesimo? Se l’App da’ pioggia, organizziamoci per acquistare ombrelli colorati e rendiamoli parte integrante delle foto per realizzare un servizio sgargiante e degno dei capolavori di fotoreporter del calibro di Franco Fontana (il re del colore).

In fondo stiamo festeggiando un battesimo e quindi il colore è perfetto quando ci sono di mezzo dei bambini.

Da considerare inoltre che un arcobaleno di colori oltre a rendere più divertenti e allegre le foto divertirà sicuramente il principale festeggiato. Si sa infatti che i bambini piccolissimi sono attratti dai colori e così avremo un bambino felice ed impegnato ad osservare i colori intorno. Scongiurato ogni pianto.

Sfruttate gli spazi interni

Troppa pioggia? Sfruttate gli spazi all’interno ma abbelliteli il più possibile. Scegliete gli angoli giusti e rendete le foto più illuminate e colme di vita possibili. Sfruttate le decorazioni scelte per la sala per rendere le foto più piacevoli. State lontano dai tavolini con le portate e cercate magari le finestre dal quale scorgere una parte del panorama esterno. In caso era previsto un ricevimento all’esterno in genere gli organizzatori dispongono di teloni e tendaggi per riparare gli ospiti, sfruttate quelli per realizzare foto esterne e renderle uniche.

Il principale consiglio però rimane quello di affidarsi al vostro fotografo di fiducia che saprà sicuramente sfruttare al meglio la location.

Pin It on Pinterest

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy