Le foto del battesimo, quelle anche considerate foto di rito, richiedono un fotografo professionista. Non basta essere fotografi per poter eseguire uno shooting fotografico del battesimo ma si deve avere delle competenze in più per poter cogliere i momenti più belli ed emozionanti di questa giornata.

Se è vero che durante il battesimo il lavoro delle fotografie di rito è in mano al fotografo ci sono alcune cose che noi genitori possiamo fare per aiutare nella realizzazione di foto spettacolari.

Il lavoro del fotografo in questo caso è fondamentale è a lui che i genitori affidano il compito di immortalare i momenti più belli di questa giornata. Non basta cogliere infatti un momento ma cogliere quello perfetto.


Quando si tratta di bambini piccoli il compito diventa più difficile perché tendono spesso a piangere ecco perché in questa giornata sarà necessario anche il supporto dei genitori.

L’abbigliamento giusto per il battesimo

L’abbigliamento giusto per il battesimo

Il primo fattore da considerare è il battesimo. Sappiamo bene che la tradizione vuole che i bambini femmine o maschi che siano vestano di bianco in questa giornata. Il consiglio da dare ai genitori in questo caso è di scegliere un abito comodo per il bambino. Scegliere abiti stringenti o troppo pesanti potrebbe innervosire il bambino di conseguenza avrà il muso e molto spesso piangerà durante le foto. Evitare le scarpe troppo strette, se è in una fascia di età in cui già muove i primi passi scegliete un modello di scarpe comode o in alternativa dategli modo di abituarsi alla scarpa nei giorni precedenti. Come per noi le scarpe dei bambini prendono la forma del piede con il tempo.

 

Orari non consoni

Scegliere un orario per la cerimonia che sia lontano dalla poppata e dagli orari in cui il bimbo è abituato a dormire. In genere è il parroco ha fornire la sua disponibilità oraria in base alle altre funzioni ma se riusciamo ad accordarci probabilmente sarà disposto a venirci incontro. A giovarne ne saranno tutti perché in questo modo ci sarà un bambino sorridente e per niente stranito alla cerimonia.

 

Scaglionare gli invitati nelle foto di rito

Scaglionare gli invitati nelle foto di rito

Scaglionare gli invitati nelle foto di rito

In genere si tende a realizzare una foto a famiglia perché cosi ognuna di loro possa avere la loro foto di rito unica. Se avete tanti invitati, essere sballottato da una persona all’altra, oppure restare fermo impalato sempre nello stesso punto, potrebbe innervosire il bambino. Il consiglio in questo è di scaglionare gli invitati. Si a foto di gruppo ma se potete realizzate le foto di rito a scaglioni. Poco per volta durante l’arco della giornata così da non rendere pesante la situazione al bambino.

 

Portare giochi o oggetti che possano distrarre il bambino

Sonagli o piccoli giochini sono i benvenuti, distraggono il bambino e ci permettono di realizzare le foto con tranquillità. Mentre il bambino è rilassato a giocare avremo modo di scattare le foto di rito con amici e parenti. Un bambino sorridente per delle foto importanti.

 


Fotografo Matrimonio Roma Francesco Russotto

Francesco Russotto

Fotografo Matrimonialista di Roma

Mi chiamo Francesco Russotto e da sempre mi occupo di fotografia ed immagine. Sono un fotografo di matrimonio in stile reportage, lavoro a Roma ma mi muovo tranquillamente in tutta la provincia, in Italia ed anche all’estero. Se cerchi un fotografo di matrimonio a Roma o nel Lazio, non esitare a contattarmi per fissare un appuntamento gratuito e senza impegno. Ci faremo una bella chiacchierata, mi conoscerete e deciderete se sono il fotografo di matrimonio giusto per le vostre nozze.

Contatti

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Pin It on Pinterest

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy