L’organizzazione di un matrimonio richiede tempo, tante cose da fare e soprattutto tanta organizzazione. Si può arrivare al grande giorno super stressati al punto da non riuscire a godersi pienamente il grande giorno. La soluzione? Festeggiare l’addio al nubilato presso una SPA.

L’organizzazione del matrimonio

Quando si organizza un matrimonio, si entra in un circolo vizioso di impegni, quasi tutti inderogabili, dei quali moltissimi “non delegabili”.

In genere si occupa di tutto la futura sposa perché ovviamente vuole che ogni dettaglio sia realizzato esattamente come lei lo ha sempre sognato. Difficilmente infatti delega l’organizzazione a qualcun altro e quando lo fa, è in genere unicamente un supporto professionale da parte di una wedding planner.

Questo potrebbe comportare che la futura sposa arrivi al giorno delle nozze super stressata e molto stanca, tanto che godersi quelli che dovrebbero essere gli ultimi giorni prima del fatidico SI, diventa quasi impossibile.

Ed è qui che entrano in gioco testimoni e damigelle d’onore, che non potendo fare di più, potrebbero regalarle qualche giorno di meritato relax. L’offerta che non si rifiuta mai è senza dubbio un giorno o un intero weekend presso una SPA, dove la sposina potrà essere coccolata e recuperare le energie fisiche e nervose.

Naturalmente sarebbe meglio mandarla in compagnia. E quali persone le sarebbero più gradite delle migliori amiche? In questa maniera, al relax delle terme, si accompagnerebbe anche una buona dose di allegria e divertimento.

Scegliere un addio al nubilato alle terme

L’addio al nubilato alle terme non è insolito. Infatti negli ultimi anni c’è stato un incredibile incremento di richieste per questo genere di prenotazioni. Lo scopo è quello di regalare qualche giornata all’insegna del relax, del benessere e della bellezza. La futura sposa ve ne sarà eternamente grata.

Si sa infatti che lo stress giornaliero si riflette poi sul nostro corpo con occhiaie, piccole rughe, pelle spenta e opaca. Tutte cose che non sono proprio il massimo se presenti il giorno delle nozze.

Quindi SI al relax e ai centri benessere che possono ridare vita al nostro organismo in tutto e per tutto.

Questo vuol dire che in quei giorni le damigelle d’onore si dovranno assolutamente assicurare che la futura sposa non si occupi di niente. Se ce la fate, sequestrate tutti gli smartphone e godetevi dei giorni di assoluto riposo tra massaggi rilassanti, coccole per voi stesse, cura del corpo, divertimento con le amiche e squisiti aperitivi alternativi.

Se non possiamo utilizzare i smartphone come immortaliamo questo momento?

Per immortalare  i momenti più belli di un addio al nubilato normalmente useremmo un cellulare. La cosa però presenta due controindicazioni: la qualità delle foto ricordo e il pericolo che, presi dall’allegria, ci si dimentichi proprio di scattarle.

Come fare allora? Se volete un ricordo perfetto del vostro addio al nubilato il consiglio è quello di assumere un fotografo per un paio d’ore, magari mentre fate un’attività di gruppo, oppure che realizzi un intero shooting fotografico di addio al nubilato prima dell’addio al nubilato stesso.

Tutto dipende infatti da come vivete voi la presenza di una persona estranea a quello che deve essere un momento di riposo.

Assumere un fotografo per tutta la durata del week end rilassante potrebbe essere fastidioso per molte di voi, ma assumerlo per scattare fotografie commemorative mentre magari vi gustate uno dei tanti aperitivi offerti dalla SPA, può essere un’idea carina per creare delle bellissime foto ricordo.

A Roma siamo particolarmente fortunati. Infatti sia nella capitale che nella sua provincia, troviamo tantissimi luoghi ideali per un week end all’insegna del relax. Alcuni dei più famosi sono ad esempio le terme di Fiuggi o i bagni di Tivoli , nonché le numerose strutture private che vi sorgono intorno, che regalano benessere, rilassamento e tanta positività alla nostra mente.

Alla damigella d’onore spetta la scelta e soprattutto di fare in modo che questo addio al nubilato alla SPA, rimanga uno dei giorni più belli della vita da single della futura sposa.

 


Fotografo Matrimonio Roma Francesco Russotto

Francesco Russotto

Fotografo di Matrimonio Roma

Mi chiamo Francesco Russotto e da sempre mi occupo di fotografia ed immagine. Sono un fotografo di matrimonio in stile reportage, lavoro a Roma ma mi muovo tranquillamente in tutta la provincia, in Italia ed anche all’estero. Se cerchi un fotografo di matrimonio a Roma o nel Lazio, non esitare a contattarmi per fissare un appuntamento gratuito e senza impegno. Ci faremo una bella chiacchierata, mi conoscerete e deciderete se sono il fotografo di matrimonio giusto per le vostre nozze.

Contatti

 

Pin It on Pinterest

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy